PROPOSTE
Turismo Scolastico
Turismo Sociale
Viaggi Culturali
Tour di Gruppo
Last Minute
MOSTRE, MUSICAL & TEATRI
Ponti Festivi
Pasqua
Turismo Religioso
Crociere
Tour Estivi
Viaggi in BUS
CASEVACANZA
ALBERGHI ON-LINE
CAPODANNO
CHI SIAMO
AVVISO
Area Download
Cerca nel Sito
 
TURISMO
 
SERVIZI
Aereoporto d'Abruzzo
Autolinee Regionali
Autolinee Internazionali
Ferrovie dello Stato
Linee Marittime
Autostrade
CONTATTI
Scrivi all'agenzia
Richiedi preventivo
Scarica le offerte
LA NOSTRA AGENZIA


Tel. 085.9492699
Proviamo ad aiutarli in Africa, un viaggio speciale Geomondo non per tutti! CARNEVALE IN AFRICA TRA NATURA E CULTURA
10-11-2017
 
Proviamo ad aiutarli in Africa, un viaggio speciale Geomondo non per tutti!
CARNEVALE IN AFRICA TRA NATURA E CULTURA
Viaggio in Africa, Guinea Bissau, in occasione del Carnevale nelle Isole Bijagos

La Guinea Bissau è un Africa poco conosciuta che ha mantenuto, intatta, la propria autenticità!
Questo è un viaggio alla scoperta di un’Africa vera! Lontana dal turismo di massa, scopriremo il fascino genuino di popolazioni che, nonostante le difficoltà, conservano la saggezza di sorridere alla Vita.
Percorreremo chilometri su dissestate strade di terra, attraverseremo sperduti villaggi (“tabanka”), incontreremo popolazioni indigene e scopriremo rituali ancestrali dell’etnia Papel e Balanta. Con una piroga raggiungeremo Bolama, l’antica capitale, che fa parte delle isole Bijagos, il più grande arcipelago africano composto da 88 fra isole e isolotti, la maggior parte disabitate . Qui parteciperemo al Carnevale: un evento molto sentito in cui saremmo coinvolti in uno straordinario spettacolo di suoni e colori. Faremo delle piacevoli e salutari passeggiate nella foresta tra le piante di anacardi, che è il principale prodotto di esportazione; visiteremo una fabbrica di “cana”, che è il liquore locale tipico dell’era coloniale; scopriremo l’artigianato locale e ci saranno anche momenti di relax balneare in spiagge di sabbia dorata all’ombra delle palme.
Durata: 10 giorni / 9 notti Partenza: martedì 6 febbraio 2018

1° GIORNO Martedi 6 febbaraio 2018
Ritrovo con accompagnatore presso aeroporto di Roma-Fiumicino. Disbrigo delle operazioni e partenza .Arrivo all’aeroporto di Dakar , trasferimento al porto per imbarcarci sulla nave che ci porterà a Ziguinchor. Sistemazione in cabine e traversata notturna. Inizia così questo viaggio,cullati lentamente dalle acque dell’Oceano Atlantico apprenderemo la prima lezione: “in Europa abbiamo gli orologi, in Africa hanno il tempo”.

2° GIORNO Mercoledi 7
Arrivo a Ziguichor la mattina. Incontro con il nostro accompagnatore ed un auto a noleggio con autista , dopo una visita tra le stradine del porto, raggiungeremo il Consolato della Guinea Bissau per l’ottenimento del visto. Nella tarda mattinata partenza per la Guinea Bissau e attraverseremo via terra la frontiera con il Senegal: i controlli saranno un’esperienza che svela alcuni interessanti aspetti dell’Africa che sfuggono a chi arriva direttamente nell’aeroporto di Bissau. In serata arrivo a Quinhamel: breve visita del villaggio e sistemazione in camera. Notte in Missione .Cena e pernottamento in Missione.

3° GIORNO Giovedi 8
Prima colazione inclusa.La mattina visiteremo dapprima alcune delle tante attività che la “Missione Francescana di Quinhamel” svolge in favore della popolazione locale, poi partiremo alla volta di una “tabanka” (villaggio) dove conosceremo l’etnia Papel. Scopriremo le regole sociali di questo antico popolo ghinese, incontreremo il “Regolo” (il “Re locale” ossia il capo villaggio) e lo sciamano. Nel pomeriggio torneremo al villaggio di Quinhamel e faremo visita ad una fabbrica dove si produce “Cana”, un liquore tradizionale risalente all’epoca coloniale. Cena e notte in Missione.

4° GIORNO Venerdi 9
Prima colazione. Partenza per la capitale Bissau. Arrivo e dopo una breve visite del centro ci imbracheremo su una capiente piroga che ci porterà fino a Bolama, l’antica capitale. Arrivo nel pomeriggio , trasferimento in una piccola struttura recettiva dell’isola e sistemazione nelle camere. Visita del centro di questa cittadina che fu la capitale dal 1870 al 1942 e dove resistono diversi edifici di epoca coloniale a testimonianza di un ricco passato. Rientro per la cena ed il pernottamento

5° GIORNO Sabato 10
Prima colazione. La mattina inizierà con una salutare e piacevole camminata. Raggiungeremo dapprima un mercato popolare che si trova in una “tabanka” poco distante dal centro storico di Bolama. Li compreremo il necessario per un pranzo al sacco che faremo nella spiaggia di Ofir, dove trascorreremo alcune ore di relax balneare su sabbia dorata all’ombra delle palme. Per raggiungere la spiaggia percorreremo, sempre a piedi, una rigogliosa foresta tra le piante di anacardi. La camminata durerà circa venti minuti. Pranzo in spiaggia e nel primo pomeriggio ritorno a Bolama dove parteciperemo al carnevale del villaggio, dove i gruppi delle diverse etnie, con le caratteristiche maschere tradizionali, si sfideranno al suono dei tam-tam: una coinvolgente esplosione di suoni e colori. Cena e pernottamento

6° GIORNO Domenica 11
Colazione.La giornata sarà dedicata a scoprire l’interno di Bolama: attraverseremo l’unica strada di terra che conduce all’estremità dell’isola dove c’è la spiaggia di Ga-Mburì. Dopo un bagno nelle acque dell’Oceano Atlantico e un po’ di relax al sole, raggiungeremo un villaggio Bijagos dove vive l’etnia Balanta, con cui trascorreremo alcune ore. Il villaggio che visiteremo è fuori da qualsiasi circuito turistico e condivideremo la loro quotidianità: una opportunità possibile grazie alla intercessione di Domingo, un amico africano che ci farà scoprire alcuni segreti di questa affascinante etnia. Cena e pernottamento

7° GIORNO Lunedì 12
Sveglia la mattina presto e partenza in auto con autista e guida per il sud della Guinea Bissau. Percorreremo circa 250 chilometri su strade africane. Per raggiungere la destinazione nel Parco di Cantanhez impiegheremo circa 6 ore: un avventuroso e affascinante viaggio tra incontaminati paesaggi e sperduti villaggi. In serata arrivo ad un villaggio all’interno del Parco di Cantanhez: sistemazione in camera. Cena e pernottamento.

8° GIORNO Martedi 13
Sveglia all’alba e ci addentreremo a piedi nella foresta per assistere al risveglio degli scimpanzé: un’esperienza unica. Il resto della giornata la trascorreremo visitando i dintorni del parco dove, tra le altre cose, visiteremo una fabbrica di anacardi che racconta una bellissima storia italiana.Cena e pernottamento.

9° GIORNO Mercoledi 14
Colazione. La mattina lasceremo il Parco di Cantanhez per affrontare il viaggio di ritorno in auto verso Bissau. Nel pomeriggio visita alla capitale, al mercato dell’artigianato e in serata ritorno a Quinhamel.Cena e pernottamento.

10° GIORNO Giovedi 15
Colazione. Visita al bairo Pilù di Bissau, giroingiro per le vie cittadine e commiato con la guida e assistenza di Bissao. Trasferimento in auto all’aeroporto della capitale per rientrare in Italia.

N.B.
In Guinea Bissau la recettività alberghiera è scarsa e pernotteremo in strutture decorose però bisogna tener presente che siamo in uno dei paesi più poveri dell’Africa. Inoltre l’ordine cronologico delle visite potrebbe essere modificato in funzione delle maree o di altre circostanze: in Africa l’unica cosa certa è il caldo.

Quota di partecipazione min. 6 partecipanti : euro 1.100
- prenotazioni entro 22 dicembre 2017
I prezzi indicati si intendono per persona ,la quota non include il biglietto aereo A/R, le tasse e imposte possono variare senza preavviso. Nel caso non dovesse raggiungersi il numero minimo di 6 partecipanti il viaggio non verrà effettuato. Prenotazioni entro 22 dicembre 2017

La quota include:
- Assistenza all’aeroporto di Bissau (arrivo/partenza)
- Tutti i trasferimenti, come indicato nel programma con auto a nolo e autista
- Sistemazione nelle strutture, in camera doppia
- Guida locale parlante Portoghese
- Accompagnatore Italiano
- iscrizione e assicurazione medico/bagaglio
- Trattamento pasti come indicato nel programma
- Visite ed escursioni come da programma

La quota non nclude:
- biglietto aereo A/R, battello e spese di ottenimento dei visto Guinea Bissau, da comunicare (nel caso non fosse possibile prenotare il battello da Dakar a Ziguinchor prenderemo il volo diretto per Bissau)
- Pasti non indicati - I permessi fotografici e video - Spese di carattere personale per foto e video
- Quota gestione pratica - Quanto non indicato alla voce “la quota include”
VACCINAZIONI
Febbre gialla obbligatoria. Profilassi antimalarica consigliata.
Cari Amici viaggiatori,
questo viaggio è stato realizzato grazie alla preziosa ed amichevole collaborazione di Roberto Centorame (“bancario per professione, scrittore per passione e viaggiatore per indole”) che durante il suo anno sabbatico in giro per il mondo ha trascorso 40 giorni in Guinea Bissau. Grazie all’esperienza di questo suo “viaggio dell’anima” abbiamo realizzato questo tour e sono certo che chi verrà tornerà più ricco perché “le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone”. Vi aspettiamo.Prenotazioni entro 22 dicembre 2017

INFORMATI E PARTI TEL 0859492699 info@geomondoviaggi.com
 





 
 
Agenzia Geomondo Viaggi s.a.s. - P.IVA 00711770677 - Pineto - Teramo - Italy
Powered By L&L Comunicazione | Privacy policy | Cookie policy